ITEN
IL GRUPPO STORIA E CULTURA I MARCHI JOIN US CONTATTI
Highlights
<p>
 L'artista londinese Emma Hart è stata annunciata vincitrice della sesta edizione del Max Mara Art Prize for Women durante la cerimonia che si è tenuta mercoledì 3 febbraio 2016 alla Whitechapel Gallery di Londra. La proposta selezionata si sviluppa attorno a un tema che è centrale per la vita e il lavoro dell'artista: il potere della famiglia. A partire da giugno 2016, Hart trascorrerà sei mesi in Italia per realizzare il progetto.</p>
 

L'artista londinese Emma Hart è stata annunciata vincitrice della sesta edizione del Max Mara Art Prize for Women durante la cerimonia che si è tenuta mercoledì 3 febbraio 2016 alla Whitechapel Gallery di Londra. La proposta selezionata si sviluppa attorno a un tema che è centrale per la vita e il lavoro dell'artista: il potere della famiglia. A partire da giugno 2016, Hart trascorrerà sei mesi in Italia per realizzare il progetto.

 
<p>
 Un palazzo in stile Giorgio III ad Albemarle Street, Mayfair, una delle zone più aristocratiche ed esclusive di Londra. Marina Rinaldi ha scelto una via storica della capitale britannica per inaugurare un ideale flagship store, dove creare un ambiente accogliente e intimista, pensato come una casa. E la parola "casa" è proprio il cuore del progetto, il nuovo mood Marina Rinaldi, che si ispira al mondo dell'abitare ma in cui capi e accessori rimangono protagonisti assoluti.</p>
 

Un palazzo in stile Giorgio III ad Albemarle Street, Mayfair, una delle zone più aristocratiche ed esclusive di Londra. Marina Rinaldi ha scelto una via storica della capitale britannica per inaugurare un ideale flagship store, dove creare un ambiente accogliente e intimista, pensato come una casa. E la parola "casa" è proprio il cuore del progetto, il nuovo mood Marina Rinaldi, che si ispira al mondo dell'abitare ma in cui capi e accessori rimangono protagonisti assoluti.

 
<p>
 7 aprile 2016 – ha inaugurato il primo flagship store Max Mara di Vienna nella prestigiosa via dello shopping Graben. Un ambiente di 500 mq distribuito su due livelli, collegati da una grande scala a curva, si caratterizza per grandi arcate, ampie pareti di legno color cenere e stucchi d’epoca che creano un’atmosfera accogliente e di grande charme. <br />
 Progettato dallo studio Duccio Grassi Architects, lo spazio segue il concept già sviluppato negli store di Tokyo e Londra regalando alla città di Vienna un luogo sofisticato e dal design contemporaneo.</p>
 

7 aprile 2016 – ha inaugurato il primo flagship store Max Mara di Vienna nella prestigiosa via dello shopping Graben. Un ambiente di 500 mq distribuito su due livelli, collegati da una grande scala a curva, si caratterizza per grandi arcate, ampie pareti di legno color cenere e stucchi d’epoca che creano un’atmosfera accogliente e di grande charme.
Progettato dallo studio Duccio Grassi Architects, lo spazio segue il concept già sviluppato negli store di Tokyo e Londra regalando alla città di Vienna un luogo sofisticato e dal design contemporaneo.

 
 
 
Bookmark and Share
Max Mara SportMax WEEKEND Max & Co. Marella iBLUES PENNYBLACK Marina Rinaldi Persona