• MMFG

Emma Talbot | The Age/L’Età @ Collezione Maramotti

23 ottobre 2022 – 19 febbraio 2023



Emma Talbot, vincitrice dell’ottava edizione del Max Mara Art Prize for Women, presenta la sua nuova mostra The Age/L’Età alla Collezione Maramotti, che ne acquisirà le opere. Talbot, dopo la prima tappa dell’esposizione alla Whitechapel Gallery di Londra (30 giugno – 4 settembre 2022), ha rielaborato l’allestimento delle opere adattandolo agli spazi della Collezione.


The Age/L'Età è composta da animazioni, pannelli di seta dipinti e sospesi, un'opera tridimensionale e alcuni disegni. Questo nuovo lavoro esplora temi quali la rappresentazione e l'invecchiamento, il potere e la governance e gli atteggiamenti nei confronti della natura. Per il Max Mara Art Prize for Women, Talbot immagina un ambiente futuro in cui l'umanità si trova di fronte alle conseguenze disastrose del tardo capitalismo e, per poter sopravvivere, deve affidarsi a metodi più antichi e olistici di costruzione e di appartenenza, metodi che rielaborano le strutture ancestrali del potere e celebrano il mondo naturale.


La mostra è il risultato di un periodo di residenza in Italia della durata di sei mesi, organizzato appositamente per l’artista dalla Collezione Maramotti. Dopo aver ricevuto il prestigioso premio biennale nel 2020, Talbot ha viaggiato tra Reggio Emilia, Catania e Roma dedicandosi allo studio dell'artigianato tessile, della permacultura, della mitologia classica ed esplorando luoghi e istituzioni di grande interesse storico e che hanno ispirato il suo nuovo corpus di opere. The Age/L'Età assume come punto di partenza il dipinto Le tre età della donna (1905) di Gustav Klimt, che Talbot ha potuto ammirare da vicino durante la sua residenza. Klimt ritrae una donna anziana che si sorregge la testa col volto tra le mani, in un’espressione di apparente vergogna. Nella sua opera, Talbot reimmagina questa figura anziana come una donna dotata di volontà.

23 visualizzazioni