ITEN
IL GRUPPO STORIA E CULTURA I MARCHI JOIN US CONTATTI

Con la forza di questo Amore e la voce di questa Chiamata noi non cesseremo l'esplorazione e la fine di tutto il nostro esplorare sarà giungere là onde partimmo e conoscere il luogo per la prima volta.

Max Mara Art Prize for Women

Il Max Mara Art Prize for Women riflette lo stretto rapporto che Max Mara ha sia con il mondo delle donne che con quello dell’arte. Il premio, biennale e aperto ad ogni forma di espressione artistica, vuole promuovere e sostenere giovani artiste residenti nel Regno Unito, considerato oggi uno degli epicentri della scena internazionale, offrendo loro la possibilità di sviluppare il proprio potenziale creativo attraverso la produzione di una nuova opera d’arte.

Il Max Mara Art Prize for Women è curato da Iwona Blazwick, direttore della  Whitechapel Gallery di Londra. La giuria, che viene rinnovata ad ogni edizione del premio, è composta da quattro membri: una gallerista, una giornalista e/o critica, un’artista e una collezionista. Ciascun membro della giuria propone i nomi di cinque artiste, dai quali viene selezionata una shortlist di cinque finaliste. Ogni finalista presenta un progetto di lavoro, da realizzarsi durante un periodo di residency di sei mesi in Italia. L’opera realizzata entrerà a far parte della Collezione Maramotti.

Il Max Mara Art Prize for Women è stato insignito, nel marzo 2007, del prestigioso British Council Arts&Business International Award.

Le vincitrici del Max Mara Art Prize for Women sono state:

1° edizione: Margaret Salmon
2° edizione: Hannah Rickards
3° edizione: Andrea Büttner
4° edizione: Laure Prouvost
5° edizione: Corin Sworn

 
Close
 

Highlights:

Marina Rinaldi Londra
Bookmark and Share
Max Mara SportMax WEEKEND Max & Co. Marella iBLUES PENNYBLACK Marina Rinaldi Persona